Motori

Una "nuova" Monza si prepara ad accogliere la F1

Sono trapelate le prime immagini dei cambiamenti dello storico tracciato di Monza. Una delle modifiche più importanti è avvenuta nella prima variante, la “Goodyear”. Per intenderci Curva 1 e Curva 2.

Questa variante era criticatissima dagli appassionati, perché snaturava il “Tempio della velocità” ed era troppo stretta per le dimensioni delle monoposto attuali. Due vetture non riescono ad affrontarla insieme.

La “nuova” Prima Variante di Monza

Confrontando le pieghe con le versioni precedenti, queste risultano essere più larghe; cosa che  potrebbe favorire la lotta fra le monoposto e migliorare contestualmente la sicurezza. Basti ricordare il pericolosissimo contatto tra la Mercedes di Lewis Hamilton e la Red Bull di Max Verstappen in cui  solo l’Halo salvò la vita o prevenne gravi danni fisici all’inglese.

Monza si prepara a firmare il contratto decennale con la F1, che tanto brama, e le modifiche alla Prima Variante sono il primo passo in un più ampio e radicale progetto di revisione

Crediti foto: MemasGP

TOP STORIES

Top List in the World