Motori

“Una Ducati del 2024 è più che sufficiente per il primo anno; nel 2026 avrò una moto di fabbrica al 100%” – Fermín Aldeguer

“una ducati del 2024 è più che sufficiente per il primo anno; nel 2026 avrò una moto di fabbrica al 100%” – fermín aldeguer

L’anno prossimo, Fermín Aldeguer sarà promosso in MotoGP con un team satellite di Ducati. Secondo il contratto, non è obbligatorio per lui pilotare l’ultima versione della Desmosedici GP – in questo caso, la GP25 – e non lo ritiene necessario… nel 2025.

In un’intervista con GPOne.com dopo il GP di Germania, il pilota spagnolo ritiene che avere la Ducati di quest’anno per la sua stagione di debutto sarà più che sufficiente: ‘Credo che avere una moto del 2024 per il primo anno sia più che sufficiente. Non credo che Ducati apporterà grandi cambiamenti considerando il potenziale che questa GP24 ha portato‘.

Tuttavia, l’opinione di Aldeguer cambia per il 2026, come ha sottolineato: ‘Nel 2026 avrò una moto di fabbrica al 100%. Poi dovranno decidere dove collocarmi‘.

Il manager del pilota, Héctor Faubel, aveva recentemente dichiarato a Mundo Deportivo che il contratto permette ad Aldeguer la possibilità di pilotare una GP24 o una GP25 l’anno prossimo, con un accordo vincolante per fornirgli la moto dell’ultima specifica nel 2026.

TOP STORIES

Top List in the World