Celebrità

Ferrari

Intrattenimento

Motori

Paola Ferrari rompe il silenzio sugli ascolti di Notti Europee su Rai Uno

paola ferrari rompe il silenzio sugli ascolti di notti europee su rai uno

Paola Ferrari rompe il silenzio sugli ascolti di Notti Europee su Rai Uno

Ascolti Notti Europee, la conduttrice molto soddisfatta

Paola Ferrari ha rilasciato un’interessante intervista al magazine Gente. E in questa occasione il giornalista ha fatto presente che nonostante la nazionale italiana sia stata un disastro sotto ogni punto di vista, in tv su Rai Uno invece è stata seguitissima: “Gli ascolti ci sono stati…Nonostante il gioco modesto…Gli italiani c’erano e l’Italia no…” La conduttrice dall’ammiraglia Rai ha quindi tenuto a sottolineare che anche il suo programma Notti Europee è andato fin qui benissimo registrando risultati davvero importanti:

“Con Notti Europee abbiamo fatto ascolti altissimi…Gli italiani in queste occasioni ci sono sempre…”

Paola Ferrari non ha il minimo dubbio: “Lo sport unifica”

Successivamente la conduttrice di Notti Europee, sempre in questa intervista rilasciata al magazine Gente, ha anche rivelato che solitamente lo sport in generale unifica molo perchè porta con sè un importante messaggio di inclusione:

“Questi momenti sono visti anche come un modo per riunire la famiglia…Sono indispensabili…”

Il giornalista ha poi voluto porre le sue attenzione sul match tra Italia e Spagna, asserendo che la regia avrebbe potuto tranquillamente tenere le telecamere fisse sulla nostra porta sia nel primo che nel secondo tempo. E la presentatrice dell’ammiraglia Rai, la quale ha perso le staffe dopo l’eliminazione delle nostra nazionale, ha quindi svelato un retroscena mai venuto a galla fino a questo momento. Di cosa si tratta? Ha tenuto a dire che anche nello studio lei e Marco Mazzocchi a Notti Europee hanno vissuto quell’incontro con grande sofferenza.

La conduttrice ha rivelato di aver trovato grande sintonia con il collega a Notti Europee

Paola Ferrari, sempre in questa intervista rilasciata al magazine Gente, ha anche tenuto a dire di essere molto felice di condurre Notti Europee al fianco del collega Marco Mazzocchi, anche perché in poco tempo sono riusciti a trovare grande sintonia:

“Mi piace sottolineare che con lui ho trovato una sintonia notevole non comune…”

Si ricorda che proprio stasera i due conduttori torneranno con una nuova puntata del loro programma sportivo proprio per seguire da vicino la partita valevole per le semifinali Euro 2024 Spagna – Francia. Chi vincerà infatti questo match accederà alla finalissima del torneo. Chi si aggiudicherà la vittoria? Chissà, intanto tornando invece a parlare della nostra Nazionale il giornalista del periodico ha fatto presente alla Ferrari che se in porta non ci fosse stato Donnarumma la partita contro al Spagna sarebbe potuta finire pure peggio. E quest’ultima ha subito dichiarato che è stato straordinario: “E’ stato di gran lunga il più bravo…E l’ho visto crescere: prima era un ragazzo bravo e un po’ guascone, ma ora vedo l’uomo responsabile….”

L’articolo Paola Ferrari rompe il silenzio sugli ascolti di Notti Europee su Rai Uno sembra essere il primo su LaNostraTv.

TOP STORIES

Top List in the World