BMW

BMW X3

Motori

Nuova BMW X3 diventa plug-in ma rimane anche diesel, si parte da 58mila euro

android, nuova bmw x3 diventa plug-in ma rimane anche diesel, si parte da 58mila euro

Image

La quarta generazione della BMW X3 si appresta a fare il suo debutto sul mercato, mirando a replicare o superare i successi di vendita del 2023, quando si è affermata come il modello più venduto del marchio tedesco.

La nuova X3 presenta un design aggiornato che la rende più bassa di 25 mm, più larga di 29 mm e più lunga di 34 mm rispetto al modello precedente, mantenendo invariato il passo di 2,86 metri. Il frontale si distingue per la grande griglia a doppio rene, con nuove linee verticali e diagonali, e fari LED a forma di L rovesciata. Un elemento esclusivo della versione X3 M50 xDrive è la griglia frontale specifica con il badge M ben visibile. Questa versione offre anche un’illuminazione speciale grazie al pacchetto Iconic Glow, che illumina la griglia e aggiunge un’animazione luminosa di benvenuto e arrivederci all’apertura delle portiere. I cerchi in lega sono di serie da 18 pollici, con l’opzione di passare fino a 21”. Dietro, troviamo uno spoiler sul tetto, deflettori d’aria e fanali a LED con grafica a T, mentre i terminali di scarico nascosti conferiscono un aspetto pulito, eccetto sulla X3 M50 xDrive che dispone di quattro terminali visibili.

Nell’abitacolo, si è accolti da un imponente display curvo che combina uno schermo da 12,3” per la strumentazione e uno da 14,9” touch per l’infotainment. Tecnologie come Apple CarPlay, Android Auto e la ricarica wireless sono presenti di serie, insieme alla possibilità di aggiungere giochi in-car e vedere video in streaming. Il nuovo modello offre ampio spazio per i passeggeri posteriori e un vano bagagli che ora eguaglia la capacità della BMW i5 Touring, con una capacità di base di 570 litri, estendibile fino a 1.700 litri. La versione ibrida plug-in, tuttavia, offre leggermente meno spazio con un minimo di 460 litri.

Al lancio, la X3 sarà disponibile con motori benzina e diesel a quattro cilindri, potenziati e supportati dalla tecnologia Mild Hybrid da 48 Volt. Il modello di punta è la X3 M50 xDrive con un motore benzina sei cilindri in linea da 398 CV. È disponibile anche un sistema ibrido plug-in che combina un motore a benzina a quattro cilindri con un motore elettrico, per una potenza complessiva di 299 CV. La nuova X3 sarà inoltre equipaggiata con una trasmissione Steptronic a otto rapporti e trazione integrale.

Disponibile a partire da novembre, BMW X3 2024 (20 xDrive) parte da 57.900 euro, circa 2.000 euro in più della precedente generazione.

TOP STORIES

Top List in the World