Motori

Sport

MotoGP | Vinales lascia l'Aprilia: dal 2025 correrà con KTM

Lo spagnolo lascerà il marchio italiano dopo tre stagioni, in cui è riuscito a conquistare una vittoria, quest’anno ad Austin, che si aggiunge a un totale di sette podi fino a questo momento.

Maverick Viñales si unirà al team attualmente gestito in tandem da Tech 3 e dal gruppo Pierer Mobility, che quest’anno gareggia sotto la sponsorizzazione di Gas Gas. Per il 2025, sia il catalano che Bastianini indosseranno una tuta KTM, poiché il costruttore austriaco intende mettere in pista quattro prototipi identici. Brad Binder e Pedro Acosta correranno per il team ufficiale, mentre Bastianini e Viñales correranno per Tech 3. L’Aprilia perderà quindi l’attuale coppia composta da Viñales e Aleix Espargaró, con quest’ultimo che ha deciso di ritirarsi. Secondo quanto risulta a Motorsport.com, Espargaró passerà alla Honda come pilota collaudatore.

L’intenzione iniziale di Viñales era quella di esplorare la possibilità di prolungare il suo contratto con Aprilia, il marchio che gli ha dato una casa nell’ultima parte del 2021 dopo la traumatica separazione con Yamaha. Tuttavia, la Casa di Noale ha preferito aspettare che Espargaró decidesse il suo futuro prima di sedersi a negoziare con Viñales.

Il lunedì successivo al Gran Premio d’Italia, l’Aprilia ha annunciato l’ingaggio di Jorge Martin, per il quale ha fatto un grande sforzo economico per convincerlo, sfruttando il fatto che Ducati avesse escluso il maiorchino dalla lotta come compagno di squadra di Pecco Bagnaia nel team ufficiale. Ducati ha infatti deciso di ingaggiare Marc Marquez, che vestirà la maglia rossa almeno fino al 2026.

A questo punto, resta da vedere chi prenderà la RS-GP rimanente, anche se sarebbe logico che andasse a uno dei due attuali piloti VR46: Marco Bezzecchi o Fabio Di Giannantonio.

Dieci vittorie in altrettante stagioni in MotoGP

Viñales, nato a Figueras nell’Empordà il 12 gennaio 1995, ha debuttato nel Motomondiale in 125cc nel 2011 e nel 2013 si è laureato campione del mondo in Moto3, conquistando ben 12 vittorie nei suoi tre anni nella classe minore. Dopo una sola stagione in Moto2 nel 2014, con quattro vittorie e il terzo posto in campionato, Maverick è passato alla classe regina come pilota ufficiale della Suzuki (2015), dove ha ottenuto la sua leggendaria prima vittoria in MotoGP, nel GP di Gran Bretagna 2016.

Al suo debutto con la Yamaha, a cui si è unito nel 2017 per sostituire il tre volte campione Jorge Lorenzo e il compagno Valentino Rossi, Maverick ha vinto le prime due gare, in Qatar e Argentina, e la quinta, in Francia, prima che un cambio di specifiche degli pneumatici lo facesse precipitare in un periodo difficile avaro di grandi risultati. Tra il 2018 e il 2021 ha vinto altre cinque gare, ma non è mai riuscito a lottare per il titolo e a mantenere il suo sedile nella Casa di Iwata, nonostante il contratto, a causa della mancanza di feeling con una moto che non si è mai adattata ai suoi gusti.

A metà del 2022 è stato licenziato dalla Yamaha firmando per l’Aprilia, con cui ha vinto il GP delle Americhe 2024, diventando il primo pilota a conquistare un successo con tre marchi diversi nel Campionato del Mondo MotoGP (Suzuki, Yamaha e Aprilia).

Nel 2025 e nella sua undicesima stagione nella classe regina, nella quale ha ottenuto finora dieci vittorie, Viñales gareggerà per il quarto costruttore diverso, l’austriaca KTM e, più in particolare, con il suo team satellite, il francese Tech3, dove in questa stagione gareggiano Augusto Fernández e il debuttante Pedro Acosta.

Leggi anche:motogp | vinales lascia l'aprilia: dal 2025 correrà con ktmMotoGP | Perché l’unione tra Pramac e Yamaha è la soluzione migliore per tuttimotogp | vinales lascia l'aprilia: dal 2025 correrà con ktmMotoGP | Honda non ha ancora una “risposta chiara” ai suoi problemimotogp | vinales lascia l'aprilia: dal 2025 correrà con ktmMotoGP | Lorenzo: “Non sono certo che Marc batterà sempre Pecco”motogp | vinales lascia l'aprilia: dal 2025 correrà con ktmMotoGP | Vinales si guarda intorno: “Ci sono opportunità interessanti”motogp | vinales lascia l'aprilia: dal 2025 correrà con ktmMotoGP | La pioggia accoglie la Yamaha a Valencia per i test privati

TOP STORIES

Top List in the World