Motori

Le esportazioni di auto cinesi sono cresciute del 29% a giugno.

le esportazioni di auto cinesi sono cresciute del 29% a giugno.

Le vendite di automobili in Cina, il più grande mercato globale, hanno registrato un calo del 7,4% a giugno rispetto allo stesso periodo del 2023, raggiungendo 1,8 milioni di unità, mentre le esportazioni sono aumentate del 29% a 400.000 veicoli.

Secondo il rapporto mensile della China Association of Automobile Manufacturers (CAAM), le esportazioni sono aumentate del 31,5% nei primi sei mesi dell’anno, mentre le vendite interne hanno registrato un leggero aumento del 1,6%.

La crescita delle esportazioni nella prima metà dell’anno avviene in un momento in cui l’Unione Europea ha annunciato l’imposizione di tariffe sui modelli elettrici cinesi.

Tuttavia, secondo i dati della CAAM, la crescita delle esportazioni di automobili cinesi ha beneficiato dell’aumento delle vetture a benzina esportate, che sono aumentate del 36% nella prima metà dell’anno e rappresentano il 78% delle esportazioni di veicoli. Le vetture elettriche, d’altra parte, sono diminuite del 2,3%, mentre le vetture ibride sono aumentate del 180%.

La Russia rimane il più grande mercato di esportazione. Altri mercati importanti includono il Brasile e il Messico in America Latina, gli Emirati Arabi Uniti e l’Arabia Saudita in Medio Oriente, e il Belgio e il Regno Unito in Europa.

TOP STORIES

Top List in the World