FIAT

Motori

La nuova Fiat 500 ibrida arriverà nel 2025 e potrebbe essere così

la nuova fiat 500 ibrida arriverà nel 2025 e potrebbe essere così

Fiat 500 Hybrid (2025), il render di Motor1.com

Diamo forma alla nuova 500 mild hybrid, che potrebbe ricevere il 1.2 della Avenger e avere un listino base di circa 18.000 euro

Il futuro della Fiat 500 e di Mirafiori passa per l’ibrido. A farlo capire è la decisione del ceo di Stellantis Carlos Tavares, che nel corso di un incontro coi sindacati ha confermato la decisione del Gruppo di creare una versione mild hybrid basata sulla Fiat 500 elettrica.

Una scelta inevitabile visto il maggiore appeal delle motorizzazioni ibride (soprattutto in Italia), con la 500 ibrida che nel 2023 è stata venduta in oltre 100.000 esemplari contro i quasi 62.000 della Fiat elettrica. Ma come sarà questo nuovo modello? Proviamo a scoprirlo.

Il look non cambia

La scelta di basarsi sulla 500 elettrica porterà inevitabilmente a usare la stessa piattaforma di questo modello. Un’architettura diversa dalla CMP, ma derivata dalla 500 classica, pur con numerose modifiche per alloggiare il motore elettrico. La versione mild hybrid potrebbe ricevere ulteriori cambiamenti nel telaio, ma difficilmente avremo delle forme diverse.

la nuova fiat 500 ibrida arriverà nel 2025 e potrebbe essere così

Infatti, Fiat dovrebbe confermare il look del modello elettrico sia per contenere i costi di progettazione sia per mantenere la già importante riconoscibilità della vettura. Spazio, quindi, ai classici fari tondi e ai gruppi ottici rettangolari al posteriore, mentre la calandra potrebbe essere rivisitata con un design leggermente diverso e prese d’aria inferiori.

Ci aspettiamo anche una gamma specifica per le colorazioni e gli stili dei cerchi in lega, oltre all’ovvia presenza del terminale di scarico, mentre gli interni dovrebbero essere in larga parte ereditati dal modello a batteria.

Verso il 1.2 della Avenger

Se sulla tecnologia di tipo mild hybrid ci sono pochi dubbi, molto più incerto è il tipo di motore termico che verrà adottato dalla Fiat. All’interno della gamma Stellantis ci sono il 1.0 da 70 CV della 500 hybrid attuale o il 1.2 da 100 CV visto su Jeep Avenger, Fiat 600 e la nuova Lancia Ypsilon. Da escludere, invece, il grande 1.5 montato su Jeep Renegade, Compass e Alfa Romeo Tonale, troppo ingombrante per un’auto che avrà dimensioni ultracompatte.

la nuova fiat 500 ibrida arriverà nel 2025 e potrebbe essere così

A questo punto, ci sentiremmo di scommettere sul 1.2, un motore capace di offrire un discreto spunto su una vettura che punterà anche sulla leggerezza.

Altro capitolo importante riguarderà il prezzo, che sarà sensibilmente inferiore rispetto a quello della 500 elettrica, ma ragionevolmente più alto della 500 hybrid attuale. Il listino, quindi, potrebbe partire da più di 18.000 euro per le versioni base e superare i 20.000 euro per gli allestimenti più ricchi. Ma per saperne di più dovremo aspettare ancora qualche mese.

Le novità ibride di Fiat

TOP STORIES

Top List in the World