Formula 1

Motori

Sport

Dibattito: è ridicolo che Leclerc e Stroll se la cavino con un'ammonizione

dibattito: è ridicolo che leclerc e stroll se la cavino con un'ammonizione

Dibattito: è ridicolo che Leclerc e Stroll se la cavino con un’ammonizione

Per le cose più piccole, la FIA agisce e infligge sanzioni. Un limite alla pista o l’ostacolo a un pilota durante le qualifiche vengono sanzionati immediatamente. Urtare un altro pilota in pista? A quanto pare, è permesso. GPblog ha quindi rilasciato la seguente dichiarazione: è ridicolo che Leclerc e Stroll se la cavino con un’ammonizione. Vota nel sondaggio e facci sapere cosa ne pensi nei commenti!

Gli ultimi minuti della terza sessione di prove libere sono stati straordinari. Si è passati da una sorpresa all’altra a causa delle azioni dei piloti in pista. Ha iniziato Lance Stroll, che non ha gradito un’azione di Lewis Hamilton. Il britannico ha ostacolato Stroll durante un giro veloce, dopodiché Hamilton si è fermato e si è scusato. Tuttavia, questo non è bastato a Stroll. Infatti, quest’ultimo era così arrabbiato che ha tamponato Hamilton.

Qual è stata la penalità per Stroll e Leclerc?

Stroll non è stato l’unico a cavarsela con un’ammonizione. Charles Leclerc ha dovuto rivolgersi ai commissari sportivi per la stessa infrazione, ma anche Leclerc se l’è cavata con un’ammonizione dopo l’incidente con Lando Norris. Mentre l’azione di Stroll era ancora a bassa velocità, Leclerc è passato davanti a Norris ad alta velocità.

Mentre Sebastian Vettel ha ricevuto una pesante penalità per lo stesso incidente in Azerbaijan, Leclerc e Stroll l’hanno fatta franca. Un pessimo esempio per gli altri piloti e le altre classi di gara, dove i piloti sapranno che è possibile farla franca con un’azione del genere.

Inoltre, il contrasto è stato grande con la situazione di Logan Sargeant. Dopo tutto, ha ricevuto una pesante penalità per aver ostacolato Lance Stroll durante le qualifiche. A differenza di Leclerc e Stroll, però, Sargeant non ha guidato contro il suo rivale. Sargeant si è messo in mezzo, ma non è stato informato correttamente dal team. Anche Stroll non ne ha risentito: il canadese è passato semplicemente alla Q2.

GPblog ha quindi espresso la seguente dichiarazione: è ridicolo che Leclerc e Stroll se la siano cavata con un’ammonizione. Vota nel sondaggio e facci sapere cosa ne pensi nei commenti!

TOP STORIES

Top List in the World