Motori

Dacia Bigster: test in corso per il nuovo D-SUV [FOTO SPIA]

A tre anni e mezzo dal debutto del concept di Dacia Bigster, il futuro SUV top di gamma del marchio è stato immortalato per la prima volta durante i test sulle soleggiate strada della Spagna. Le foto spia del prototipo camuffato sono un chiaro indizio del fatto che il fratello maggiore del Duster si sta avvicinando all’arrivo del modello di serie.

Tante somiglianze estetiche con il nuovo Duster

Il Dacia Bigster avrà un design caratterizzato da spunti stilistici derivanti dall’ultima generazione di Duster e del concept del 2021. Anche sotto la pellicola mimetica, si scorge il frontale simile a quello del Duster, con assonanze su forma e dimensioni della griglia, generose prese d’aria laterali e anteriori collocate sotto i gruppi ottici che sembrano anche avere la stessa configurazione.

dacia bigster: test in corso per il nuovo d-suv [foto spia]

Sulla coda le differenza appaiono più marcate, con il Bigster che monta un paraurti posteriore del design più pulito, anche se potrebbe essere un “effetto” del camouflage. Il portellone posteriore ha un design diverso, con una rientranza più stretta per il portatarga e la scritta Dacia poco sopra. I fanali sembrano condividere forma e grafica con quelli del nuovo Duster.

Passo più lungo, sarà anche a 7 posti

In termini di dimensioni e spazio, Dacia Bigster avrà un passo leggermente più lungo rispetto a Duster, il che è comprensibile dato che il nuovo SUV è atteso con configurazione a 7 posti, che dovrebbe essere opzionale al layout a 5 posti delle versioni base. Oltre ad un sbalzo posteriore molto più lungo rispetto a Duster, sul Bigster si nota anche un lunotto meno inclinato.

dacia bigster: test in corso per il nuovo d-suv [foto spia]

Interni ripresi dal fratello minore

Negli interni di Dacia Bigster dovremmo trovare un cruscotto a grandi linee identico a quello del nuovo Duster, dunque con display centrale dell’infotainment da 10,1 pollici e quadro strumenti digitale con schermo da 7 pollici. Oltre ai numerosi vani portaoggetti, a bordo del nuovo SUV è probabile che si ritrovino volante, bocchette d’areazione, comandi fisici, manopole e molti altri elementi presenti sul Duster. Non mancheranno però dettagli distintivi specifici per il Bigster.

dacia bigster: test in corso per il nuovo d-suv [foto spia]

Rumors sulla gamma motori

Costruito sulla piattaforma CMF-B, su Dacia Bigster è attesa la medesima gamma di motorizzazioni del nuovo Duster, comprese le opzioni mild-hybrid, ibride e bi-fuel. Rispetto ai 140 CV della versione Hybrid di Duster, la più potente della gamma, su Bigster al vertice dell’offerta potrebbe esserci una motorizzazione con più potenza per compensare le maggiori dimensioni e il maggiore peso, per un SUV che proporrà anche la trazione integrale e andrà a piazzarsi nel segmento D.

La produzione del Dacia Bigster avverrà probabilmente nello stabilimento di Mioveni, in Romania, con il debutto atteso nel corso del 2025.

TOP STORIES

Top List in the World