Ford

Ford Mustang

Motori

5 motivi per comprare Ford Mustang Mach-E

5 motivi per comprare ford mustang mach-e

Image

Mustang è un nome che non necessita di introduzioni e che, negli Stati Uniti, rappresenta da sempre la sportività. La pony car per eccellenza ha cambiato pelle, già da qualche anno, trasformandosi in un SUV coupé con motore elettrico capace di sviluppare fino a 487 cavalli e 820 Nm di coppia. Ford Mustang Mach-E è, infatti, un SUV di segmento D (lo stesso della Tesla Model Y) con dimensioni di 4.743 mm in lunghezza, 1.881 mm in larghezza e 1.625 mm in altezza.

Di recente l’abbiamo provata nel nostro formato classico, ma quali sono i 5 aspetti positivi che potrebbero spingervi ad acquistarla? Con questo contenuto e quello dedicato agli aspetti negativi cerchiamo di aiutare i nostri lettori a prendere una decisione informata e mirata ai contenuti.

Abitabilità 

Ford Mustang Mach-E è un’auto di grandi dimensioni e, grazie anche alla sua piattaforma elettrica, è estremamente spaziosa. Gli occupanti anteriori godono di un abitacolo estremamente arioso, capace di trasmettere senso di spazio in ogni direzione o profondità; chi siede nella fila posteriore può ugualmente beneficiare di un livello di comfort analogo, con tanto spazio per la testa e per le gambe. È davvero difficile fare una critica da spendere all’interno Mustang Mach-E, qui tutto è al suo posto.

Potenza 

Mustang Mach-E è disponibile in quattro declinazioni: standard 197 kW/269 CV, Premium 234 kW / 315 CV e GT da 364 kW / 487 CV. Con la variante Premium è possibile scegliere opzionalmente anche la batteria, ovvero in modalità Extended Range RWD o AWD, così da incrementare l’autonomia e la percorrenza.

In tutte le declinazioni, anche quella meno prestazionale, Mustang Mach-E riesce a muoversi con agilità. Certo, la versione regina da quasi 490 cavalli è quella più incisiva, capace di regalare delle prestazioni degne di una vera supercar.

Autonomia 

Come anticipato nel precedente paragrafo, è possibile configurare Mustan Mach-E affinché abbia una autonomia più o meno elevata; acquistando il modello è pertanto possibile “cucirsi” il SUV elettrico in base alle proprie necessità. La versione base, in ogni caso, concede un’autonomia di 470 chilometri; cifra che può aumentare sino a 600 km se si dovesse optare per la declinazione Premium con allestimento Ext. Range RWD.

Rigenerazione 

A differenza di tante altre elettriche, su Mustang Mach-E non è possibile giocare con le palette per impostare il livello di rigenerazione della batteria preferito.

Ford, infatti, ha creato un sistema automatizzato in grado di comprendere in automatico la modalità corretta in base allo stile di guida. Meno azioni, meno pensieri, fa tutto in automatico e anche piuttosto bene.

Modalità di acquisto 

Mustang Mach-E non è una macchina per tutti per via del suo prezzo e dalla conseguente incompatibilità anche con gli incentivi auto; ma al netto di questo, le formule di acquisto di Ford consentono di avere Mach-E con TAN e TAEG ad una percentuale annua di interessi davvero risicata. Su questo modello, infatti, TAN è fisso allo 0%, mentre TAEG “si spinge” allo 0,58%.

In collaborazione con Tom’s Hardware

TOP STORIES

Top List in the World